Skip to main content Skip to home page
Newsletter Abbonarsi alla newsletter.

Comunicazioni di collegamento con ChatGPT

L'interazione con l'intelligenza artificiale (IA) può supportare gli allievi nella comprensione dei testi letterari?

dal n. 2023 | 3 al tema «Letteralità e intelligenza artificiale»

Carolin Führer, Daniel Nix

Questo articolo analizza in che misura l'interazione con l'intelligenza artificiale «ChatGPT» possa potenzialmente consentire agli allievi di affrontare in modo costruttivo la letteratura. In linea teorica, si può ipotizzare che l'intelligenza artificiale possa creare una sintesi tra le forme istruttive di conversazione sulla letteratura, guidate da impulsi specialistici, e le forme altamente individualizzate, anch'esse linguisticamente incentrate sull’allievo. I risultati parziali di uno studio qualitativo sulla ricezione in cui gli allievi delle scuole superiori hanno interagito con la chatbot su «Davanti alla legge» di Franz Kafka possono fornire i primi risultati empirici.

Leggere l'articolo in PDF (DE)

Export RefWorks/Endnote
https://doi.org/10.58098/lffl/2023/3/805
in alto